Ricordo di Pierantonio Costa

Da pochi giorni è mancato Pierantonio Costa, console in Ruanda. Vivo il nostro ricordo e la nostra riconoscenza per il suo coraggioso e duraturo intervento durante il genocidio in Ruanda, mettendo a rischio la sua vita a favore degli altri. “In mezzo a tanta violenza e sofferenza, qualcosa avevo fatto. Solo questo. Questo e niente di più.” sono le sue parole. Pierantonio Costa è stato insignito del titolo di Giusto del Mondo, assieme a Padre Eros Borile e Padre Vito Giorgio, e a lui sono dedicati un albero e un cippo nel Giardino dei Giusti di tutto il Mondo di Milano e di Padova.

Alleghiamo i messaggi di cordoglio di Luciano Scalettari e Massimiliano Mazzanti. Qui anche una testimonianza di Padre Vito Giorgio sull’orfanotrofio di Nyanza, tratta dal suo libro “Ruanda 1994“. Infine vi invitiamo a leggere delle citazioni dal libro “La Lista del Console” di Pierantonio Costa e Luciano Scalettari.