Gli altri siamo noi – allestimento 2015


All’interno del Progetto “Percorsi di educazione alla cittadinanza europea ed interculturale – F
are l’Europa è fare la Pace (J. Monnet)” finanziato dalla Regione Veneto all’interno del Bando per la promozione dei DIRITTI UMANI E CULTURA DI PACE anno 2013 la Mostra è stata aggiornata, producendo nuovi pannelli che sono andati ad integrare quelli già esistenti, tenendo conto dei recenti cambiamenti in materia di immigrazione, soprattutto considerando la realtà dei ragazzi di origine straniera di seconda generazione che sono in considerevole aumento, anche fra i visitatori della mostra.

foto 5Come afferma il dossier statistico sull’immigrazione 2012 Caritas e Migrantes “i minori nati in Italia sembrano attenuare quell’ansia da assimilazione che attanaglia gli adulti di fronte alla generazione più giovane, ancor di più quando questa ha nella propria storia riferimenti culturali, linguistici e religiosi diversi da quelli italiani”.
La mostra aggiornata è stata  un’occasione importante per le classi che la visiteranno per promuovere una cultura di non discriminazione, dialogo, accoglienza e amicizia tra alunni italiani e alunni stranieri, divisi tra la difesa della propria cultura e la speranza di integrazione nella nuova.
La Mostra è stata allestita presso la Casa delle Associazioni di Mestrino (P.zza IV Novembre) dal 19 Gennaio al 6 Febbraio, e l’hanno visitata le scuole elementari di Mestrino e Veggiano e in più tre classi del doposcuola che si tiene proprio presso la Casa delle Associazioni.

foto 2 (2)foto 4 (2)

foto 1 (1)foto 2 (3)